R.osa – 9 marzo – Novafeltria (Rimini)

 10 esercizi per nuovi virtuosismi con Claudia Marsicano – Premio UBU 2017 come miglior attrice/performer under35
coreografia e regia Silvia Gribaudi

 

disegno luci Leonardo Benetollo
costumi Erica Sessa 
consulenza artistica Antonio Rinaldi, Francesca Albanese, Giulia Galvan, Matteo Maffesanti 

R.Osa è una performance che si inserisce nel filone poetico di Silvia Gribaudi, coreografa che con ironia dissacrante porta in scena l’espressione del corpo, della donna e del ruolo sociale che esso occupa con un linguaggio “informale” nella relazionale con il pubblico.
R.Osa si ispira alle immagini di Botero, al mondo anni 80 di Jane Fonda , al concetto di successo e prestazione.
R.Osa è uno spettacolo in cui la performer è una “one woman show” che sposta lo sguardo dello spettatore all’interno di una drammaturgia composta di 10 esercizi di virtuosismo.
R.Osa è un’esperienza in cui lo spettatore è chiamato ad essere protagonista volontario o involontario dell’azione artistica in scena.
R.Osa fa pensare a come guardiamo e a cosa ci aspettiamo dagli altri sulla base dei nostri giudizi. Lo spettacolo mette al centro una sfida, quella di superare continuamente il proprio limite.
R.Osa è in atto una rivoluzione del corpo, che si ribella alla gravità e mostra la sua lievità.

Lo spettacolo è stato Finalista Premio UBU 2017 – Miglior spettacolo di danza 2017 e Finalista Premio Rete Critica 2017

produzione Associazione Culturale Zebra, La Corte Ospitale, Silvia Gribaudi Performing Arts
coproduzione Santarcangelo Festival
con il supporto di Qui e Ora Residenza Teatrale – Milano, Associazione Culturale
in collaborazione con Armunia Centro di residenze artistiche – Castiglioncello / Festival Inequilibrio, AMAT – Ass.Marchigiana attività teatrali, Teatro delle Moire / Lachesi LAB – Milano, CSC Centro per la scena con- temporanea –Bassano del Grappa.

Teatro Sociale di Novafeltria 
tel. 0541.92.19.35
(solo nei giorni di spettacolo, dalle ore 17)
novafeltria@teatrivalmarecchia.i

R.osa – 8 Marzo – Teatro Sociale di Camogli

Teatro Sociale di Camogli Genova

10 esercizi per nuovi virtuosismi di Silvia Gribaudi 

con Claudia Marsicano – Premio UBU 2017 come nuova attrice 

R.OSA è una performance che si inserisce nel filone poetico di Silvia Gribaudi, coreografa che con ironia dissacrante porta in scena l’espressione del corpo, della donna e del ruolo sociale che esso occupa tramite un linguaggio “informale” nella relazione con il pubblico. R.OSA si ispira alle immagini di Botero, al mondo anni 80 di Jane Fonda, al concetto di successo e prestazione. R.OSA è uno spettacolo in cui la performer si esibisce in una “one woman show” che sposta lo sguardo dello spettatore all’interno di una drammaturgia composta di 10 esercizi di virtuosismo. R.OSA è un’esperienza in cui lo spettatore è chiamato ad essere protagonista volontario o involontario dell’ azione artistica in scena.

Teatro Sociale di Camogli
piazza Matteotti 5 – 16032 – Camogli (Genova)
tel. 018.51.77.05.29

Clicca qui per acquistare i biglietti tramite Vivaticket

biglietteria@teatrosocialecamogli.it

Orari biglietteria:

  • Mercoledì e Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 12:30
  • Sabato dalle ore 15:30 alle ore 17:30
  • Per gli spettacoli serali dalle ore 19:00

Socialmente – 2 marzo – Cantù

Per riflettere sulla nostra identità virtuale…

 

Francesco Alberici e Claudia Marsicano in Socialmente fanno riflettere sull’allucinazione continua in cui viviamo scandita dall’irreale e dal virtuale.

Il principio di realtà è subordinato a un principio di virtualità, che lo influenza e definisce perché l’identità di ciascuno è complementare all’identità virtuale.

Socialmente è uno spettacolo che ha ricevuto grandi apprezzamenti dalla critica, riconoscimenti e premi:

Teatro Comunale San Teodoro

Via Corbetta, 7 – Cantù (CO)
info@teatrosanteodoro.it
338 2170275 | 331 9780855

Biglietteria

Socialmente – 3 febbraio – Busto Arsizio

Per riflettere sulla nostra identità virtuale…

Claudia Marsicano e Francesco Alberici in Socialmente

Francesco Alberici e Claudia Marsicano in Socialmente fanno riflettere sull’allucinazione continua in cui viviamo scandita dall’irreale e dal virtuale.

Il principio di realtà è subordinato a un principio di virtualità, che lo influenza e definisce perché l’identità di ciascuno è complementare all’identità virtuale.

Socialmente è uno spettacolo che ha ricevuto grandi apprezzamenti dalla critica, riconoscimenti e premi:

3 Febbraio 2017 – Ore 21
Teatro San Giovanni Bosco
Via Bergamo, 12
Busto Arsizio
tel. 338 972 1325
info@cinesgbosco.it

Heretico – 26 gennaio 2018 – Modena

L’ironia per sradicare convenzioni e convinzioni…

Heretico è una creazione scritta e diretta da Simone Perinelli, e interpretata tra gli altri da Claudia Marsicano, vincitrice del Premio Ubu 2017 come migliore attrice o performer under 35.

In modo ironico e dissacratorio vengono presentati sette capitoli per sradicare le superstizioni e svelare le incongruenze della religione.

26 gennaio 2018 – ore 21:00

Teatro dei Segni
via San Giovanni Bosco, 150 – Modena
Biglietteria

Heretico – 20 gennaio 2018 – Pontedera

7 capitoli per ri-velare ogni religione

Abbiamo davvero preferito far piangere le statue piuttosto che sentirci parte di quell’atto poetico, il più grandioso, che è l’Evoluzione? Che in silenzio, senza nulla recriminare, mentre questo pianeta continuava a girare e mentre la terra e l’acqua si sostituivano l’una all’altra, ha creato innumerevoli forme. Le più belle e le più meravigliose.

20 gennaio 2018 – ore

Teatro Era
Via Indipendenza, s.n.c. – Pontedera (Pisa)
teatroera@teatrodellatoscana.it
Telefono 0587.213988

Biglietteria Teatro Era